Pubblicato in: La scienza è donna

L’ABITO NON FA IL MEDICO

Margaret/James: travestirsi per essere se stessi

di Alice Scuderi

margaret-jamesI travestimenti ci fanno subito pensare ai supereroi, e quindi solitamente a un mondo maschile.

Uomini che si travestono da pipistrelli, da ragni, per salvare l’umanità sono però solo frutto della fantasia. Nella realtà invece sono state spesso le donne a doversi camuffare, nascondendo le loro sembianze femminili per poter essere più libere.

Sappiamo bene che per secoli, soprattutto nella cultura occidentale, la donna è stata considerata nel migliore dei casi una fattrice, nel peggiore una meretrice.

E per quelle che avevano aspirazioni più alte? O erano così fortunate da avere una famiglia e amici illuminati, oppure non restava che una via: il travestimento. Continua a leggere “L’ABITO NON FA IL MEDICO”

Pubblicato in: Attualità al femminile

Chi non muore si rivede

 

PicsArt_12-01-12.05.14

Come ogni blog imperfetto che ci sia, anche il nostro ha momenti di stand-by. Eccheccazzo, mica abbiamo solo quello da fare. Una donna difettosa, per assecondare il suo istinto, ha bisogno di estraniarsi da tutto, anche  – e soprattutto – dal web. È come quel periodo in cui Facebook si usa soltanto per sbirciare i cazzi degli altri, ma non si pubblicano mai i propri – c’è chi lo usa solo per quello. E poi, in teoria, abbiamo una famiglia. Anche se di stirare e cucinare non se ne parla, almeno la presenza va fatta, altrimenti ci si meriterebbe le corna dal marito e i nostri figli darebbero fuoco a casa. Cosa che, in pratica, già fanno. I figli, intendo, non i mariti. Perché se una di noi venisse a scoprire di essere stata tradita dal partner non reagirebbe di certo struggendosi, bensì utilizzando la tecnica che i figli usano per attirare l’attenzione, ovvero: dare fuoco alla casa. Anche se, di questi tempi, è già un cliché. Continua a leggere “Chi non muore si rivede”