Pubblicato in: Interviste difettose

L’arte di raccontare gli altri: Maria Antonietta Schiavina

di Elena Ciurli

Il giornalismo è morto, il giornalismo è vivo.

In un contesto globale in cui la condivisione di informazioni in modo massivo appare ormai senza fine; in un luogo virtuale dove la citazione e la verifica delle fonti diventano pura utopia, esistono ancora professionisti che le notizie le scrivono davvero.

Maria Antonietta Schiavina è una di loro, e da brava giornalista, ha svelato a noi Donne Difettose la sua arte di raccontare gli altri.

Continua a leggere “L’arte di raccontare gli altri: Maria Antonietta Schiavina”
Pubblicato in: Cercatrici di storie

Il mondo onirico e splendente di Rinko Kawauchi

di Federica Bertagnolli

“Quando scatto foto, sono leggermente diversa da come sono di solito. È come se il mio interruttore si accendesse, un po’ come essere un’atleta. Quando tengo la fotocamera tra le mani e scatto, sento di trovarmi in un luogo inconsueto”.

Sfogliando Illuminance di Rinko Kawauchi si ha la sensazione di ritrovarsi catapultati in un universo parallelo, in tutto e per tutto simile al nostro ma più etereo, pregno di delicatezza e protetto da un velo impalpabile di magia. Ogni immagine di questa raccolta è uno sprazzo luminoso, una finestra aperta sui dettagli banali eppure stupefacenti che affollano la nostra quotidianità: fiori di ciliegio, specchi d’acqua, il riverbero del sole nell’azzurro di una piscina, un neonato che cerca il seno della madre. Rinko Kawauchi ha conquistato la fama proprio grazie alla capacità di rendere intriganti le sfaccettature più ordinarie della vita di ogni giorno.

Continua a leggere “Il mondo onirico e splendente di Rinko Kawauchi”
Pubblicato in: Interviste difettose

Chi l’ha detto che è un mestiere da uomo? Questa è la storia delle Vetraie Ribelli

di Elena Ciurli

Torna non puntuale l’appuntamento con le nostre Interviste Difettose. Le protagoniste di questa storia hanno unito le loro forze per dare forme nuove a un mestiere antico, quello del vetraio. Il lavoro è faticoso: si ha a che fare col fuoco, e con il pregiudizio di chi non lo vede adatto a una donna.

Ci vuole coraggio, e determinazione, per creare lo spazio giusto: come quello di El Cocal Glass Studio, il progetto di Chiara Lee Taiarol e Mariana Oliboni. Siamo in una fornace, nel cuore di Murano, che sta facendo rinascere l‘arte vetraria locale; è lì che prendono vita vasi e bicchieri, ma anche sculture, installazioni luminose, strumenti musicali, opere che rievocano antiche divinità madri, le “Veneri preistoriche”.

Siamo felici di presentarvi le Vetraie Ribelli.

Continua a leggere “Chi l’ha detto che è un mestiere da uomo? Questa è la storia delle Vetraie Ribelli”
Pubblicato in: Attualità al femminile, Letture Incolte

Donne Noir: arriva Trema, la collana di narrativa nera creata da Emanuela Cocco

di Elena Ciurli

Il nostro piacere nel leggere il genere horror in tutte le sue sfumature, ambientazioni, epoche, contaminazioni di stile, ci ha portato a conoscere, nel corso degli anni, alcune Donne Noir, che hanno lasciato un segno indelebile nel nostro immaginario creativo.

ema-coccoUna di queste è Emanuela Cocco: editor freelance, critica, scrittrice e direttrice editoriale di “Trema”, collana di letteratura nera, sinistra e perturbante, pubblicata da Edizioni Arcoiris.

Donne Difettose ha deciso di dare spazio a questo nuovo progetto letterario, dove la paura, torna ad essere emozione primordiale; perché l’atto del tremare, ha a che fare con i muscoli e le ossa, e trasforma corpo e psiche. Continua a leggere “Donne Noir: arriva Trema, la collana di narrativa nera creata da Emanuela Cocco”

Pubblicato in: Interviste difettose

La danza come celebrazione delle proprie radici: Woody Helen

di Elena Ciurli

L’arte e il talento di una donna possono palesarsi in modi molto diversi e uno dei mezzi più impattanti, controversi e fonte delle critiche più feroci è il corpo, e con esso il suo danzare.

Questo mese abbiamo come nostra ospite una ballerina professionista dall’energia esplosiva e contagiosa. Si tratta di una delle esponenti principali del panorama dance hall in Italia; ha collaborato con musicisti del calibro di Mannarino, Marrakesh, Tosca e Mr Vegas, per nominarne alcuni.

Abbiamo il piacere di presentarvi la nostra queen: Woody Helen.

Continua a leggere “La danza come celebrazione delle proprie radici: Woody Helen”

Pubblicato in: Interviste difettose

Il potere delle parole: Giada Trebeschi

di Elena Ciurli

Definire la nostra ospite in una qualche categoria è molto difficile: scrittrice, attrice, storica, traduttrice, donna d’arte.

Nella Storia si sente molto a suo agio e crea personaggi che vivono nel passato di varie epoche.

Giada Trebeschi, bolognese, classe 1973, è sempre pronta ad accettare nuove sfide, con arguzia, ironia e determinazione.

Continua a leggere “Il potere delle parole: Giada Trebeschi”

Pubblicato in: Interviste difettose

Il fumetto ci apre al confronto con l’altro: Francesca Ceci

di Elena Ciurli

Questo appuntamento delle Interviste Difettose vede come protagonista una donna che sa mettere in scena le parole: testi scritti con passione, talento e ironia.

Siamo felici di presentarvi Francesca Ceci, autrice di graphic novel e molto altro ancora.

Crediamo anche noi, come Francesca, che il fumetto abbia la capacità di raccontare, in maniera leggera, ma molto efficace, temi scottanti e scomodi. Può aprirci al confronto con l’altro; perché ricordiamolo sempre, anche se ci fa paura, l’altro siamo noi, non importa l’origine etnica o l’orientamento sessuale.

Continua a leggere “Il fumetto ci apre al confronto con l’altro: Francesca Ceci”

Pubblicato in: Attualità al femminile, Interviste difettose

MaMa Lab: corone di stoffa

di Elena Ciurli

Questo mese sono nostre ospiti due ragazze unite da una grande passione: la moda; amiche da una vita, Martina Morelli e Martina Bernardeschi hanno mixato il loro talento e creatività per dare forma al progetto MaMa Lab, corone di stoffa. Perché siamo tutte delle regine!

Scoprite con noi il loro universo colorato, fatto di stoffe, accessori e molto altro.

Sosteniamo l’artigianato, è un patrimonio di inestimabile valore.

Continua a leggere “MaMa Lab: corone di stoffa”

Pubblicato in: Attualità al femminile, Interviste difettose

Arte a fior di pelle: Clara Gargano

di Elena Ciurli

Iniziamo l’anno con un’intervista difettosa all’insegna delle forme e dei colori di Clara Gargano: illustratrice, graphic designer e tatuatrice che crea mondi fantastici, a tratti surreali, che ti viene proprio voglia di scoprire.

Entriamo nelle opere di Clorox, il suo nome d’arte.

Siete pronti per questo viaggio dal sapore magico?

 

Continua a leggere “Arte a fior di pelle: Clara Gargano”

Pubblicato in: Attualità al femminile, Interviste difettose

La voce del rock: Alteria

di Elena Ciurli

Concludiamo in bellezza e in musica questo terribile 2020 grazie all’energia esplosiva di Alteria: cantante, speaker radiofonica e artista dal talento passionale; è una delle voci più potenti del panorama rock italiano contemporaneo.

Siamo liete di darle il benvenuto nel salotto (o meglio nel locale buio e fumoso) delle Donne Difettose. Sì, perché me le immagino in un luogo così le nostre interviste: io che parlo liberamente con la mia ospite, mentre sorseggiamo un bicchiere di vino o un ottimo cocktail con un sottofondo degno di nota.

Continua a leggere “La voce del rock: Alteria”