Pubblicato in: Cercatrici di storie

Il mondo onirico e splendente di Rinko Kawauchi

di Federica Bertagnolli

“Quando scatto foto, sono leggermente diversa da come sono di solito. È come se il mio interruttore si accendesse, un po’ come essere un’atleta. Quando tengo la fotocamera tra le mani e scatto, sento di trovarmi in un luogo inconsueto”.

Sfogliando Illuminance di Rinko Kawauchi si ha la sensazione di ritrovarsi catapultati in un universo parallelo, in tutto e per tutto simile al nostro ma più etereo, pregno di delicatezza e protetto da un velo impalpabile di magia. Ogni immagine di questa raccolta è uno sprazzo luminoso, una finestra aperta sui dettagli banali eppure stupefacenti che affollano la nostra quotidianità: fiori di ciliegio, specchi d’acqua, il riverbero del sole nell’azzurro di una piscina, un neonato che cerca il seno della madre. Rinko Kawauchi ha conquistato la fama proprio grazie alla capacità di rendere intriganti le sfaccettature più ordinarie della vita di ogni giorno.

Continua a leggere “Il mondo onirico e splendente di Rinko Kawauchi”