Pubblicato in: Rivista

Come riciclare la polvere

TITLE: Come riciclare la polvere: 4 trucchi fai-da-te

KEYS: riciclare polvere

METADESCRIPTION: Cerchi un modo per riciclare la polvere? Sei nel posto giusto! Ti svegliamo 4 facili trucchi fai-da-te.

H1 Come riciclare la polvere: 4 trucchi fai-da-te

Quante volte hai provato a riciclare la polvere della tua casa, ufficio, o altri ambienti, senza alcun successo? Chili di questa micromateria vengono sprecati ogni giorno tramite scope, stracci, spolverini, panni calamitati cattura-polvere e aspirapolvere di ultima generazione. Tutto finisce nell’immondizia. Sprechi tempo ed energia lottando contro quello strato grigiastro, che va comunque a riprodursi quotidianamente. La polvere si rigenera andandosi a depositare sulle superfici ed oggetti di qualsiasi tipo. Sei pronto a dire “basta”?

Continua a leggere “Come riciclare la polvere”
Pubblicato in: Rivista

Donne Difettose – la rivista – Manuale per

Come vi avevamo promesso – e un po’ in ritardo, da manuale – siamo riuscite anche per questo 2021 a realizzare il numero di Donne Difettose – la rivista.

Data l’ispirazione della call a tema Manuale per, abbiamo deciso di realizzarla come un vero e proprio manuale, con tanto di istruzioni e simboli insensati, totalmente distaccati dalla loro utilità – e quindi plausibili.

Anche per quest’anno, viste le condizioni che tutti noi conosciamo, il nuovo numero è scaricabile gratuitamente. Se vi piace ciò che facciamo e volete sostenerci facendo la tessera per la nostra associazione, potete cliccare qui.

Ogni settimana uscirà un racconto della rivista in versione integrale, per leggerlo cliccate sul titolo.

Come reciclare la polvere, di Noemi De Lisi.

Un compleanno speciale, di Giovanna Daddi.

Manuale per lavorare nell’azienda di famiglia, di Lucia De Bortoli

Best practices per colloqui di lavoro di successo, di Linda De Santi

Firmato la Resp. Dott.ssa Tissen, di Elena Marrassini

Essere Lady D., di Valeria Micale

Profumo di lavanda, di Pamela Frani

Manuale di sopravvivenza ai quartieri, di Valentina Formisano

Manuale per sportellisti Asl, di Ornella Zambelli

Analisti alla rinfusa ovvero come sfuggire al terapeuta di Fiorella Malchiodi Albedi

Trattato di economia e chirurgia domestica per compulsivi di Hans Asperger di Jessica Loddo

Manuale per coriandoli e pioggia di Jessica Loddo

per scaricare l’intera rivista cliccate qui:

Che dire, buona lettura amic*!

Pubblicato in: Eppur son femmine

Eleanor Marx: quanto può essere grande l’ombra di un padre?

di Elena Ciurli

Tutti conoscono il padre del Capitale, ma purtroppo pochi sanno che se non fosse stato per Eleanor Marx, la figlia di Karl, questa opera non avrebbe mai visto la luce.

Scrittrice, filosofa, appassionata di teatro e letteratura, ha tradotto in inglese Madame Bovary; è stata una delle prime femministe della storia, e un’importante attivista politica che ha affrontato temi come quello del lavoro minorile.

Vogliamo provare a raccontarvi la sua storia, di essere umano, e non di donna sempre dannatamente all’ombra della carismatica figura maschile. Dietro una grande donna, c’è sempre il suo sudore e il suo impegno costante, ma anche le sue fragilità, i suoi errori. Ecco il punto di vista da cui vogliamo partire per la nostra narrazione.

Questo è il ritratto sommario di Eleanor Marx, la piccola Tussy, con tutte le sue contraddizioni.

Continua a leggere “Eleanor Marx: quanto può essere grande l’ombra di un padre?”

Pubblicato in: Rivista

Risultati della call “Manuale per”

Eccole qui, le scrittrici che verranno pubblicate nel numero delle rivista di Donne Difettose dedicato a Manuale per – e ispirato a Lucia Berlin e il suo “Manuale per donne delle pulizie“.

Abbiamo selezionato i racconti arrivati rispettando il totale anominato, abbiamo scelto quelli che ci sembravano coerenti al tema di questo numero e al nostro mood.

Continua a leggere “Risultati della call “Manuale per””
Pubblicato in: Eppur son femmine

Stephen King e la trilogia delle donne

di Francesca Santi

Dal 1999, il 25 novembre si celebra la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ma come ben sappiamo abusi e femminicidi sono all’ordine del giorno e, se in televisione una giornalista può indirettamente legittimare un assassino, domandandosi quanto fosse esasperante la vittima, è chiaro che la strada da fare per cancellare davvero un certo tipo di mentalità e raggiungere una reale parità di genere è molto lontana.

Ci sono autori, comunque, che amano e comprendono le donne, che sono dalla nostra parte e che riescono a trattare argomenti spinosi con un’efficacia rara: uno di questi è senza dubbio Stephen King.

Continua a leggere “Stephen King e la trilogia delle donne”

Pubblicato in: Eppur son donne, Eppur son femmine

La madre del rock’n’roll: Sister Rosetta Tharpe

di Elena Ciurli

Volete sapere la verità? Il rock’n’roll è nato grazie al talento di una donna quasi sconosciuta al grande pubblico.

“Ha influenzato Elvis Presley, ha influenzato Johnny Cash, ha influenzato Little Richard. Ha influenzato innumerevoli altre persone che riconosciamo come figure fondamentali del rock and roll.”

Ecco che cosa scrive l’autrice Gayle Wald nella biografia di Rosetta Tharpe, la cantante e musicista afroamericana, che si è fatta strada nel mondo della musica alla fine degli anni Trenta.

Dall’Arkansas a New York Sister Rosetta ha gettato le basi per i pionieri del rock’n’roll.

Ha fuso gospel, blues e jazz per dare vita a qualcosa di nuovo: aveva un tocco selvaggio e crudo, suonava spesso la chitarra elettrica e distorta.

Un’artista dallo stile unico, con una sessualità fluida e un carattere anticonformista; una figura rivoluzionaria che come Donne Difettose sentiamo il dovere di ricordare.

“Sister Rosetta Tharpe era tutto tranne che ordinaria e insignificante. Era una grande, bella donna, e divina, per non dire sublime e splendida. Era una potente forza della natura”- Bob Dylan

Continua a leggere “La madre del rock’n’roll: Sister Rosetta Tharpe”
Pubblicato in: La scienza è donna

Katalin Karikò e i superpoteri dell’mRNA

di Alice Scuderi

Pensate a quante persone credevate di conoscere, delle quali vi eravate fatti un’idea piuttosto precisa, e che invece stanno mostrando tratti sconosciuti a causa della pandemia. Scusate, la mia è deformazione personale, tendo a studiare le persone manco fossero cellule. Mettetevi nei miei panni, che sono laureata in biologia e ho studiato la variazione nucleotidica post-traumatica negli squali abissali, ho un master in comunicazione comica della scienza scientifica e sono ricercatrice di verità relative in un ente pubblico di ricerca di scientificità. Capirete perché mi metto a osservare tutti.

Pensate a quelli che sostengono che il Covid non esista; oppure a quelli che hanno paura che il vaccino possa causare alterazioni genetiche mortali, o a quelli che invece non lo vogliono fare sostenendo che non serve a nulla, a parte finanziare le Grandi Aziende Farmaceutiche. Poi ci sono quelli che il Covid lo hanno preso, ma in forma lieve e allora sostengono che sia tutta una montatura e che si tratti solo di una banale influenza. E infine ci sono i terrorizzati, quelli che anche dopo aver fatto il ciclo completo di vaccinazione, due settimane di quarantena in una camera iperbarica in un isolotto islandese abitato solo da cormorani, si rifiutano di abbracciare i parenti (vaccinati) che non vedevano da un anno. Chi di voi non ha scoperto di avere almeno un amico o un parente che rientri in una di queste categorie?

Continua a leggere “Katalin Karikò e i superpoteri dell’mRNA”
Pubblicato in: Rivista

Parte la CALL per il numero 2 di Donne Difettose – la rivista!

Manuale per donne delle pulizie di Lucia Berlin è un racconto che amiamo molto, e che subito ci è venuto in mente quando ci siamo dette: perché non facciamo una nuova call per racconti?

Di Lucia Berlin è inutile parlarvi, sarebbe tutto troppo poco, solo, se vi va, andate a leggerla tutta. Di certo, andate a leggere questo racconto, in cui si mescolano tantissimi piani e temi anche del nostro tempo, primo fra tutti il racconto autobiografico, come utilizzare la propria esperienza nello scrivere. Troverete Manuale per donne delle pulizie nella raccolta “La donna che scriveva racconti”, edito da Bollati Boringhieri e tradotto da Federica Aceto.

Continua a leggere “Parte la CALL per il numero 2 di Donne Difettose – la rivista!”
Pubblicato in: Interviste difettose

La danza come celebrazione delle proprie radici: Woody Helen

di Elena Ciurli

L’arte e il talento di una donna possono palesarsi in modi molto diversi e uno dei mezzi più impattanti, controversi e fonte delle critiche più feroci è il corpo, e con esso il suo danzare.

Questo mese abbiamo come nostra ospite una ballerina professionista dall’energia esplosiva e contagiosa. Si tratta di una delle esponenti principali del panorama dance hall in Italia; ha collaborato con musicisti del calibro di Mannarino, Marrakesh, Tosca e Mr Vegas, per nominarne alcuni.

Abbiamo il piacere di presentarvi la nostra queen: Woody Helen.

Continua a leggere “La danza come celebrazione delle proprie radici: Woody Helen”